Categorie: Attualità

IL MERCATINO DELLA CRI COLORA LA PIAZZA DI PAGLIARELLE

Come in tutta Italia anche a Pagliarelle l’inizio dell’avvento è stato segnato con l’allestimento di un mercatino di Natale. Quello di quest’anno è il primo che viene preparato a Pagliarelle durante il ponte dell’Immacolata.

Tutto il merito va agli organizzatori, ovvero i volontari della CRI di Pagliarelle che hanno dato vita al mercatino solidale di Natale, dove il lavoro artigianale ha rappresentato l’80% dell’esposizione. Diversi sono stati gli oggetti presenti tra gli stand del mercatino: decori per l’albero e per la casa e oggetti in legno; il tutto è stato creato con passione, pazienza, volontà e amore dai volontari.
Il mercatino si è svolto nel centro del paese, in piazza “D. Sicilia”, dove di primo mattino i volontari hanno allestito gli stand. Ad accompagnare la gentile clientela del mercatino non sono mancate musiche natalizie che ancor di più hanno fatto percepire il calore vero e sincero del Natale.
Tra l’intrattenimento non è mancata la figura di Babbo Natale e la presenza di folletti e di zucchero filato per dare alla giornata quel profumo natalizio che è colto principalmente dai bambini.
Nonostante il freddo, gli abitanti di Pagliarelle si sono dimostrati solidali e contribuitivi nei confronti del lavoro svolto dalla Cri. Tanti sono stati i cittadini che hanno visitato gli stand, chi per curiosità, chi per necessità, ma tutti sono tornati a casa solo dopo aver comprato un ricordo di quella giornata.
Il mercatino di Pagliarelle è riuscito a creare un’atmosfera magica, una festa per tutti i sensi infatti si è potuto ascoltare, ammirare, respirare, gustare e toccare con mano la tradizione.
La frazione si congratula con tutto il gruppo dei volontari della CRI sia per l’impegno, sia per la volontà nel credere con tutto il cuore in quello che fanno, apprezzando il loro coraggio nell’andare avanti con entusiasmo anche di fronte alle difficoltà e all’intemperie e incitandoli a rendere questo primo mercatino una tradizione da mantenere.

Condividi

Articoli recenti

Scoperto dai Carabinieri piccolo bazar della droga

Scoperto dai Carabinieri piccolo bazar della droga

Nei giorni scorsi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di…

29 Giugno 2022
Incendio nel centro abitato di Roccabernarda

Incendio nel centro abitato di Roccabernarda

Questo pomeriggio si è verificato un incendio nel centro abitato di Roccabernarda. Intorno alle ore…

25 Giugno 2022
Arresto a Petilia per maltrattamenti in famiglia

Arresto a Petilia per maltrattamenti in famiglia

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Petilia Policastro hanno dato esecuzione a un’Ordinanza…

24 Giugno 2022
Cis: Al territorio di Petilia Policastro oltre 5 milioni di euro

Cis: Al territorio di Petilia Policastro oltre 5 milioni di euro

"Appena conclusa a Tropea la firma del “CIS Calabria - Svelare Bellezza” con la Sottosegretaria…

21 Giugno 2022
Maltrattava la madre da più di un anno: Arrestato 50enne

Maltrattava la madre da più di un anno: Arrestato 50enne

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Cutro hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di…

20 Giugno 2022
Il Comitato Cittadino Ferrovia Jonica: Sulla linea ferroviaria si viaggia come nel 1800

Il Comitato Cittadino Ferrovia Jonica: Sulla linea ferroviaria si viaggia come nel 1800

"Siamo alla vigilia dell’estate nella “Calabria straordinaria” narrata dall’assessore Fausto Orsomarso e dal governo regionale…

20 Giugno 2022