Demolito il primo fabbricato abusivo a Steccato di Cutro

Demolito il primo fabbricato abusivo a Steccato di Cutro
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono iniziate le operazioni di demolizione di uno dei 29 immobili abusivi adiacenti al fiume Tacina a Steccato di Cutro.

Case vacanze abusive a Cutro, demolito il primo manufatto

A seguito dell’ordinanza emanata dal Comune è iniziato lo smantellamento delle case abusive dopo l’ attività d’indagine disposta dalla Procura della Repubblica di Crotone e condotta dai Carabinieri forestale.

I proprietari delle altre case che dovrebbero essere demolite stanno presiediando la zona perché vedono il tutto come un’ingiustizia visto i sacrifici fatti per costruire e soprattutto visto che pagano regolarmente le tasse. Dall’altra parte, oltre al vincolo paesaggistico che è stato violato, i manufatti sono anche pericolosi per le inondazioni che potrebbero verificarsi per la troppa vicinanza col Tacina.