Arenaria Festival: la tre giorni della Calabria fra musica, balli e tradizioni orali

Arenaria Festival: la tre giorni della Calabria fra musica, balli e tradizioni orali

La Calabria ha la sua “Notte della Taranta”, consapevole finalmente che, solo attraverso un ritorno alle origini e alla conoscenza delle proprie radici, si può contribuire alla costruzione di un’identità più solida nel mondo. Sebbene l’isolamento del territorio, qualcosa si muove; difatti la stagione turistica, oramai in chiusura, ha fatto registrare il boom di presenze e l’enogastronomia calabrese pare essere una sorta di brand identificativo nel mondo. Detto ciò sarebbe opportuno, in maniera speculare agli apprezzamenti esteri, che gli stessi operatori culturali sul territorio si rendano conto delle ricchezze immateriali appartenenti a questa terra.
Ci prova PierLuigi Virelli, musicista eclettico e direttore artistico dell’ “Arenaria Festival-granelli di tradizioni locali”: festival culturale dell’Associazione Innesti di cui è presidente e promosso dal comune di Crotone. “Un insieme di alchimie e d’incontri” l’ha definito Virelli, “un contenitore, una comunità provvisoria”, in questo caso il lungomare di Crotone, dove le persone potranno fruire di elementi che in genere non ci sono. “Si tratta di puro e vero neorealismo” ha aggiunto il ricercatore, dove a emergere sono gli anziani depositari della civiltà contadina, pastorale e artigiana.
Il Festival è alla seconda edizione, l’anno scorso si è tenuto a Le Castella. L’obiettivo è quello di riscoprire la cultura di matrice orale calabrese, attraverso la messa in scena artistica di 3 Calabrie: quella del Marchesato, l’area Graecanica e il Reventino. Il tutto con un approccio analitico ed etnografico. Dalla riqualificazione urbana di alcuni muri identificati non in linea con le bellezze del luogo ai laboratori per bambini, dagli stage di tarantella alle feste all’abballu, tante le forme artistiche che saranno sviscerate in nome delle tradizioni più autentiche. Un folclore che non è mai fine a se stesso, ma che diventa strumento per indagare il passato. In programma anche dialoghi con il giornalista e saggista Pino Aprile, Stefano Caccavari di Mulinum, Massimiliano Capalbo di Orme nel Parco, Ivan Arella di Cleto Festival, il ricercatore etnografico Nino Cannatà, l’antropologa Patrizia Giancotti che condurrà gli spettatori di Arenaria in un tour tra immagini e suoni chiamato filoxenia, l’amore per il forestiero secondo gli antichi greci.
Per Antonella Cosentino, assessore alla cultura del Comune di Crotone, nell’epoca dello smantellamento culturale dovuto ai social, “è importante valorizzare ciò che è nel nostro Dna”. Dello stesso avviso l’assessore alle attività produttive Sabrina Gentile, secondo la quale le date dell’evento sono consone al lavoro di destagionalizzazione condotto dalla giunta crotonese. Altri partner dell’iniziativa sono Simona Ferraina di Join Calabria, soddisfatta dell’unione con PierLuigi Virelli, poiché da qualche tempo cercava un festival che valorizzasse Crotone. Sara Bitonti, invece, si occuperà della comunicazione web e stampa. Giuseppe Scali e la sua Cicloofficina TR200 offriranno un servizio informativo e la possibilità di fare delle pedalate turistiche alla scoperta della città. E ancora Lega Navale, Radio Barrio , Confcommercio Crotone e il sito southofitaly.com di Luigi Alfieri e Natalia Karpman: piattaforma per promuovere la cultura del Sud Italia all’Estero. Prezioso il contributo di Tullia Prantera, oncologa al S. Giovanni di Dio. Durante il weekend sarà organizzata, inoltre, una riffa (si potrà vincere uno strumento musicale prodotti enogastronomici) e i fondi saranno destinati al reparto oncologia dell’ospedale di Crotone.

PROGRAMMA 8-9-10 SETTEMBRE 2017 CROTONE
Lungomare Cristoforo Colombo Tratto P.zza Rino Gaetano – Passerella
8 Settembre | Venerdì – IL REVENTINO

Ore 17:00 | APERTURA ARENARIA FESTIVAL 2017 | Piazzale Lega Navale Suoni itineranti tra spiaggia e lungomare
Dalle 17:00 | PEDALATA TURISTICA | Lungomare Ciclofficina TR22o – Tour in bicicletta per scoprire Crotone
Dalle 17:30 | RIQUALIFICAZIONE URBANA | Lato lungomare e spiaggia Laboratorio di pittura e realizzazione Murales su parete Dorotea Licausi, Francesca Rota, Fabio De Marco
Ore 18:00 | LABORATORIO BALLO DEL REVENTINO | Lungomare Andrea Bressi e Filippo Cimino – Ballo Fabrizio Mascaro – Organetto Diatonico
Ore 18:00 | UN DIALOGO CON… | Sala Lega Navale Pino Aprile – L’Italia riparte da Sud Daniel Cundari – La Poesia è la mia vendetta
Ore 19:00 | SUONI ITINERANTI | Lungomare Giuseppe Muraca, Francesco Denaro, Domenico Ferraggina, Domenico Chiarella
Ore 21:00 | ASSALTI POETICI | Lungomare Daniel Cundari e il Repentismo Cutise
Ore 21.30 | SUONI E CANTI DEL SUD | Lungomare Danilo Montenegro – Sentiti, Viditi… Penzati
Ore 22:30 | FESTA ALL’ABBALLU | Piazzale Lega Navale A. Bressi, G. Muraca, F. Denaro, D. Ferraggina, F.Mascaro, D. Chieralla, D.Montenegro
9 Settembre | Sabato – IL MARCHESATO

Ore 09:00/21:00 | RIQUALIFICAZIONE URBANA | Corso G.Mazzini/P.zza Maestri del Lavoro Smoe – Realizzazione Murales su parete, 20Mt x 4Mt
Ore 17:00 | SPETTACOLO CON I GIGANTI | Piazzale Lega Navale Suoni itineranti tra spiaggia e lungomare
Dalle 17:00 | Il MERCATINO DEI SAPORI | Lungomare Enogastronomia locale
Dalle 17:00 | PEDALATA TURISTICA | Lungomare Ciclofficina TR22o – Tour in bicicletta per scoprire Crotone
Ore 17:30 | RIQUALIFICAZIONE URBANA | Lato lungomare e spiaggia Dorotea Licausi – Laboratorio di pittura e realizzazione Murales su parete Leonardo Laino – “A ‘REN” , mosaici di sabbia. Laboratorio e realizzazione su parete Mario Carnè – Laboratorio e realizzazione di sculture con pietre in equilibrio
Ore 18:00 | LABORATORIO BALLO DEL MARCHESATO | Lungomare Davide Ancora e Marisa Angotti – Ballo Pierluigi Virelli e Francesco Denaro – Voci e Chitarra Battente
Ore 18:00 | CULTURA, TRADIZIONE, PAESAGGIO: RICCHEZZE DI UNA COMUNITA’ | Sala Lega Navale Nino Cannatà – Suoni d’Aspromonte Patrizia Giancotti – Filoxenia Francesco Bevilacqua – Paesaggio e identità
Ore 19:00 | SUONI ITINERANTI | Lato lungomare e spiaggia Alessandro Perri, Salvatore Lavigna, Antonio e Irene Conidi
Ore 20:00 | SPETTACOLO CON I GIGANTI | Lungomare M° Antonino Luzza e i tamburinari
20:30 | EQUILIBRIO PRECARIO | Lungomare Mario Carnè – Sculture in pietra arenaria
Ore 21:00 | PROIEZIONE DOCUMENTARIO | Piazzale Lega Navale “ A ‘Ntinna, la festa arborea di Martone” di Nino Cannatà 50 min 2016 Squilibri Editore
Ore 22:00 | ASSALTI POETICI | Lungomare Daniel Cundari e il Repentismo Cutise
22:30 FESTA ALL’ABBALLU | Piazzale Lega Navale P. Virelli, F. Denaro, A. Bressi, A. Perri, S. Lavinga, A. Luzza, N. Luzza,
10 Settembre | Domenica – AREA GRECANICA REGGINA

Ore 09:00/21:00 | RIQUALIFICAZIONE URBANA | Corso G.Mazzini/P.zza Maestri del Lavoro Smoe – Realizzazione Murales su parete, 20Mt x 4Mt
Ore 17:00 | SPETTACOLO CON I GIGANTI | Piazzale Lega Navale Suoni itineranti tra spiaggia e lungomare
Dalle 17:00 | Il MERCATINO DEI SAPORI | Lungomare Enogastronomia locale
Dalle 17:00 | PEDALATA TURISTICA | Lungomare Ciclofficina TR22o – Tour in bicicletta per scoprire Crotone
Dalle 17:30 | RIQUALIFICAZIONE URBANA | Lato lungomare e spiaggia Laboratorio di pittura e realizzazione Murales su parete Dorotea Licausi, Francesca Rota, Fabio De Marco
Ore 18:00 | LABORATORIO BALLO AREA GRECANICA | Lungomare Gabriele Albanese – Ballo Paolo Paviglianiti, Peppe Sapone – Voci, Organetto e Tamburello
Ore 18:00 | LA PASSIONE CAMBIA IL TERRITORIO | Sala Lega Navale Stefano Caccavari – Mulinum Massimiliano Capalbo – Orme nel Parco Ivan Arella – Cleto Festival Tullia Prantera – Oncologa
Ore 18:00 | INCONTRO CON IL TEMPO | Lungomare Palma Barletta – poesie e racconti di vita quotidiana
Ore 19:00 | SUONI ITINERANTI | Lungomare Marco Manti, Lorenzo Paviglianiti
Ore 20:00 | SPETTACOLO CON I GIGANTI | Lungomare M° Antonino Luzza e i tamburinari
Ore 22:00 | FESTA ALL’ABBALLU | Piazzale Lega Navale G. Albanese, P. Paviglianiti, P. Sapone, M. Manti, L. Paviglianiti, Giganti
Ore 22:30 ESTRAZIONE RIFFA BENEFICENZA | Piazzale Lega Navale In palio uno strumento musicale o prodotti locali enogastronomici
Ore 23:00 | VERSO SUD | Piazzale Lega Navale Palma Barletta – poesie
Ore 24:00 | U BALLU DU CIUCCIU | Lungomare altezza passerella Giochi pirotecnici a ritmo di Tarantella

Giuseppe

Giuseppe