COMUNICATO STAMPA DEL CORCOLO PD DI PETILIA POLICASTRO

COMUNICATO STAMPA DEL CORCOLO PD DI PETILIA POLICASTRO

Successivamente all’incontro, avvenuto tra i circoli PD di Petilia Policastro e quello di Pagliarelle/Camellino, durante il quale si era concordato e intrapreso un percorso politico comune, senza assolutamente fare accenno a cariche o incarichi amministrativi, apprendiamo, da un comunicato stampa, successivo all’incontro, un breve ma significativo passaggio che, francamente, ha definitivamente, disilluso la sezione Pd di Petilia circa la reale volontà, da parte del circolo PD Pagliarelle/Camellino, di proseguire in questo percorso. Nell’incontro tra i due circoli, il segretario Siro Acquistapace, dopo aver evidenziato e rimarcato che le frazioni di Pagliarelle e Camellino devono essere degnamente rappresentate in giunta, ha poi però chiarito e sottolineato che “spetta al Sindaco attribuire le deleghe” . Nel documento congiunto, pubblicato su ‘Il Petilino, si attribuiscono, da parte del circolo di Pagliarelle, al segretario del PD di Petilia affermazioni che non ha mai pronunciato e che riportiamo virgolettate : “Il ruolo di interlocutore primario, spetta al circolo PD della frazione.” “Una frase mai pronunciata da me,” afferma perentorio e tassativo, il segretario PD di Petilia Siro Acquistapace, ne, tantomeno, sentita pronunciare dal resto della delegazione di Petilia che aveva partecipato all’incontro.
Chiuso questo capitolo, il proposito della sezione PD di Petilia Policastro, d’ora in avanti, sarà quello di lavorare con determinazione per il raggiungimento di risultati concreti e misurabili, coinvolgere giovani anche non iscritti, attorno a un’idea comune di avanzamento civile e sociale di cui tanto si ha bisogno, per la comunità di Petilia e delle frazioni, un …’partito palestra’, per fare davvero la differenza, in maniera democratica, per la qualità di governo della ‘cosa pubblica’, costruire soluzione e idee da proporre a chi esercita funzioni amministrative ma, anche, di diminuire la distanza dai cittadini e dai loro concreti e reali bisogni.
La sezione PD di Petilia, nella nomina del rappresentante della frazione, ha dato priorità ad un ritorno in giunta di Enzo Calaminici, ma dopo le pubbliche dichiarazioni dello stesso Calaminici, dove si esplicita chiaramente che lo stesso non intende rientrare in giunta, il circolo Pd di Petilia ritiene di dovere definitivamente chiudere questa vicenda che si trascina ormai da mesi e che, si suppone, non interessa poi tanto i cittadini, che hanno ben altre cose cui pensare e a cui vanno le scuse del PD di Petilia. La sezione PD di Petilia, quindi, com’è suo compito, ha individuato quelli che sono i criteri per individuare e proporre al Sindaco e all’amministrazione comunale, un rappresentante della frazione di Pagliarelle : dare spazio cioè, alle persone candidate nella liste, e che hanno contribuito alla vittoria della coalizione del centrosinistra, anche se non elette, criterio, peraltro, già deciso e stabilito in fase di formazione della lista. Si aspetta, ora, che il Sindaco, a cui spetta nominare, decida e scelga il nominativo.

Giuseppe

Giuseppe