Canaloni sporchi e la stagione delle piogge sta arrivando: Nicolazzi chiede gli interventi dovuti

Canaloni sporchi e la stagione delle piogge sta arrivando: Nicolazzi chiede gli interventi dovuti
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Le piogge autunnali, in un territorio fragile come quello di Petilia Policastro, sono sempre più vicine ma i canaloni e le griglie sono ancora sporchi” lo lamenta Amedeo Nicolazzi sindaco di Petilia Policastro. “Cosa aspettano – domanda – il Consorzio di Bonifica e Calabria Verde ad intervenire con quella manutenzione che particolarmente in questo periodo dell’anno diventa essenziale?” “La situazione dei canaloni è ancora più grave – il sindaco si riferisce ad altri problemi già segnalati – se si pensa che alcuni di questi si trovano nei pressi di quelle strade interpoderali sulle quali, anche grazie ai finanziamenti ottenuti, il Comune petilino è riuscito ad intervenire. Non vorremmo – aggiunge – che il lavoro da noi realizzato subisca dei problemi a causa degli interventi che avrebbero dovuto essere realizzati da altri Enti. La situazione petilina è ancora più grave per quel dissesto idrogeologico in cui versa il nostro territorio. Esempio ne è la strada della della Tracca che non senza sacrifici il Comune petilino è riuscito a realizzare per liberare Petilia dall’ isolamento che è stata completamente abbandonata da parte dei due enti”. Tutto ciò solo perché il Sindaco stesso ha più volte chiesto il rispetto degli orari lavorativi del personale lamentandosene presso gli organi preposti.