Riprende a nuotare libera in mare la tartaruga Federica

Riprende a nuotare libera in mare la tartaruga Federica

Era stata ritrovata il 2 giugno scorso al largo di Praialonga da un sub dell’Associazione Isola Ambiente Apnea. La tartaruga, esemplare di carretta carretta (la tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo) è stata liberata ieri, 3 giugno, dopo aver ricevuto le cure presso il centro recupero tartarughe dell’Area marina protetta “Capo Rizzuto”.
Giovanni Ventura, il sub che l’aveva ritrovata, ha battezzato la tartaruga Federica, in ricordo di un suo amico sub Federico Torrusio, scomparso in mare tre anni fa. Straordinaria la coincidenza per la quale la tartaruga Federica ha ripreso a nuotare libera in mare proprio nel giorno dell’anniversario della morte del sub di cui porterà per sempre il nome.

Giuseppe

Giuseppe