Categorie: ultime news

Incontro a Palazzo Chigi:il Sindaco Nicolazzi si dichiara soddisfatto

Si è svolta a Palazzo Chigi una riunione per la frana che minaccia un intero quartiere a Foresta nel Comune di Petilia Policastro. Alla riunione con i vertici dell’unità per il dissesto idrogeologico della Presidenza del Consiglio erano presenti i vertici della protezione civile, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, il presidente del Consiglio regionale, Antonio Scalzo, il sindaco di Petilia, Amedeo Nicolazzi, ed i deputati Nicodemo Oliverio ed Ernesto Magorno.
Durante la riunione sono stati disposti monitoraggi sul movimento franoso, opere di regimentazione delle acque ed altri interventi che verranno ritenuti necessari all’esito dell’osservazione del fenomeno. I vertici della Regione Calabria, secondo quanto si è appreso, si sono detti pronti a svolgere la loro parte per far fronte alla situazione. Al termine dell’incontro il sindaco di Petilia Policastro ha evidenziato che è «molto soddisfatto. Le istituzioni, il governo e la Regione, hanno mostrato il loro interesse per la nostra vicenda. E sono soddisfatto perché si è compreso che bisogna intervenire per soddisfare le legittime richieste di una comunità. Quanto è stato deciso nel corso dell’incontro ci rassicura. Ora però è importante che gli impregni presi vengano mantenuti».
Mitigazione del rischio frana nel Comune di Petilia Policastro, attivando un sistema di monitoraggio e avviando le prime opere per la messa in sicurezza del versante franoso iniziando dalla regimazione delle acque dell’area interessata dall’instabilità. Sono queste le decisioni prese in una riunione a Roma, presso la Struttura di missione #italiasicura, coordinata da Erasmo D’Angelis con il direttore, Mauro Grassi; il sindaco di Petilia Policastro, Amedeo Nicolazzi; i deputati Nicodemo Oliverio ed Ernesto Magorno; il presidente del Consiglio regionale, Antonio Scalzo, Pino Iritano, della Regione Calabria, e con i tecnici della protezione civile e della Struttura di missione. «La prima decisione – è scritto in una nota – è stata quella di attivare un sistema di monitoraggio del versante a rischio crollo con strumentazioni tecnologicamente adeguate alla necessità di verificare gli spostamenti, anche minimi, del versante; contemporaneamente saranno realizzate le opere per la regimazione delle acque come prima azione per la riduzione del rischio rappresentato dalla frana in corso. Saranno avviati anche progetti per opere strutturali mirati a raggiungere una maggiore stabilità morfologica dell’area».
«Intanto, nel corso della riunione – si afferma ancora nel comunicato – è stato anche deciso di avviare la prima e più importante delle opere di prevenzione, una nuova pianificazione territoriale capace di ridurre il numero delle costruzioni esposte al rischio di essere allagate o distrutte da una frana».
Al termine dell’incontro il sindaco di Petilia Policastro ha espresso soddisfazione per quanto è stato fatto. “Le istituzioni, il Governo e la Regione- ha affermato il primo cittadino- hanno mostrato il loro interesse per la nostra vicenda. E sono soddisfatto perché si è compreso che bisogna intervenire per soddisfare le legittime richieste di una comunità. Quanto è stato deciso nel corso dell’incontro ci
rassicura. Ora però è importante che gli impregni presi vengano mantenuti”.

Condividi

Articoli recenti

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Sono 40 i ragazzi calabresi che parteciperanno in questo fine settimana (27-29 maggio 2022) al…

26 Maggio 2022
Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

I Comuni di Petilia Policastro, Cutro e Mesoraca si sono impegnati formalmente a costituire un'aggregazione.…

26 Maggio 2022
Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022