Strada del Petilino: verso il completamento, a fine ottobre apertura di un tratto

Strada del Petilino: verso il completamento, a fine ottobre apertura di un tratto
Tempo di lettura: 2 minuti

Con un comunicato stampa la Provincia di Crotone informa sulla strada del Petilino e il suo completamento. “Continuano i lavori sulla nascente arteria provinciale attesa da quasi 20 anni.
Nonostante le tante problematiche riscontrate sin  dall’inizio dei lavori, in questi giorni, la ditta appaltatrice “Kroton Scavi”, il direttore dei lavori Ing. Giuseppe GERMINARA unitamente al dirigente del settore Viabilità della Provincia di Crotone Ing. Francesco BENINCASA, dopo essersi incontrati sul posto per fare il punto della situazione, hanno avviato gli interventi di bitumazione ed installazione guardrails propedeutici all’apertura del primo tratto di strada tra  Bivio LENZA – Bivio PAPANICE.

Arriva quindi una buona notizia attesa da anni dalla popolazione, che segna un passaggio fondamentale in tema di vivibilità, di sicurezza, di interconnessione tra i Comuni di quella importante fascia della Provincia di Crotone.

Un traguardo che si sta conseguendo attraverso l’impegno costante dell’Amministrazione provinciale guidata da Ugo PUGLIESE, dal supporto quotidiano dei consiglieri provinciali delegati Gennaro LEROSE e Simone SAPORITO che, con determinazione, stanno incalzando per l’imminente completamento dei lavori ed apertura della strada e dalla tenacia del più volte Sindaco di Mesoraca ed ex Vice Presidente della Provincia Prof. Armando FORESTA, al quale si deve la paternità dell’opera e che continua a seguire tutti i passaggi dei lavori, nonostante non rivesta da diversi mesi alcun ruolo istituzionale.

La nuova strada collegherà l’ex statale 106 per Cutro all’ex statale 109 in contrada Lenza.
Si tratta di un’arteria strategica che, una volta ultimata, consentirà alla popolazione dei Comuni dell’Alto Marchesato di raggiungere più agevolmente ed in tempi quasi dimezzati, in sicurezza, la Città capoluogo.

L’inizio dell’opera risale al lontano 2004 e da allora il procedimento di completamento è stato più volte rallentato a causa di situazioni contingenti.L’impegno dell’Amministrazione provinciale a guida Pugliese e soprattutto dell’ex consigliere Armando Foresta, delegato alla viabilità, è stato finalizzato all’accelerazione della procedura, che ha portato al Decreto regionale di finanziamento, grazie anche al fondamentale supporto della Consigliera Regionale Flora SCULCO, il quale prevede anche un intervento finalizzato al completamento dei lavori sulla rotatoria, situata in prossimità dello svincolo per Cutro, che servirà a migliorare la viabilità ed il flusso della circolazione.
Il Consigliere Foresta si è impegnato a seguire l’iter procedurale fino al completamento definitivo della strada, trattandosi di un’opera pubblica storica ed importante per tutto il comprensorio del Marchesato”.