La Cgil Crotone a Bari alla manifestazione del 2 dicembre

La Cgil Crotone a Bari alla manifestazione del 2 dicembre

La CGIL di Crotone con le sue categorie sta lavorando in questi giorni ad iniziative e assemblee per spiegare le motivazioni che hanno spinto la CGIL Nazionale ad organizzare Manifestazioni in 5 Città italiana Roma-Torino-Bari-Palermo e Cagliari . “Saranno 5 le Manifestazioni organizzate con lo slogan “Pensioni , i conti non tornano “ . Le rivendicazioni per le quali scenderemo in piazza sono bloccare l’innalzamento illimitato dei requisiti per andare in pensione , garantire un lavoro dignitoso e un futuro previdenziale ai giovani , superare la disparità di genere e riconoscere il lavoro di cura , garantire una maggiore libertà di scelta ai lavoratori su quando andare in pensione (Come in altri Paesi Europei) . E ancora , favorire l’accesso alla previdenza integrativa e garantire un’effettiva rivalutazione delle pensioni . Ma le motivazione della mobilitazione non si fermano alla previdenza , vogliamo anche chiedere di , cambiare la legge di bilancio per sostenere lo sviluppo e l’occupazione soprattutto la SUD , di estendere gli ammortizzatori sociali , di garantire a tutti il diritto alla salute , e di rinnovare i contratti del pubblico impiego. Ecco perchè la CGIL di Crotone parteciperà a Bari un una nutrita delegazioni di lavoratori , pensionati, giovani , disoccupati e precari” spiega il sindacato che si prepara alla manifestazione del 2 dicembre a Bari.

Giuseppe

Giuseppe