Rocambolesco inseguimento: un uomo scappa ai controlli dei Carabinieri, viene arrestato subito dopo

Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato L.G. 38enne di Mesoraca. L’uomo, a bordo di un’autovettura condotta ad altissima velocità nel tortuoso tratto di strada tra Santa Severina a Roccabernarda, per sottrarsi al controllo dei militari, si è dato ad una impetuosa fuga sulla strada provinciale e, dopo un estenuante inseguimento durato alcuni chilometri, nel quale ha esposto a serio rischio gli utenti della strada e tentando di speronare gli operanti, ha perso il controllo del veicolo che ha terminato la sua corsa contro un muro che costeggia la carreggiata. Sceso dall’autovettura, si è dato alla fuga nei terreni circostanti, venendo poi bloccato dai carabinieri dopo un inseguimento nelle campagne, opponendo energica resistenza all’arresto nel vano tentativo di guadagnare nuovamente la fuga. Dai controlli eseguiti dai militari, è emerso che il 38enne è sprovvisto di patente poiché mai conseguita, era alla guida di veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo e privo di copertura assicurativa. Inoltre è stato trovato in possesso di due coltelli rispettivamente della lunghezza totale di 15,5 cm e di 14 cm, in stato di agitazione e con chiari sintomi dello stato di ebbrezza alcolica, per i quali si è rifiutato di sottoporsi ai test etilometrici, a cui consegue comunque il massimo della sanzione prevista per la guida in stato d’ebbrezza. L’autovettura con la quale l’arrestato si è dato alla fuga, seriamente danneggiata a seguito del sinistro, non ha fortunatamente coinvolto nessun altro utente della strada, nonostante abbia esposto numerosi automobilisti al concreto rischio per la loro incolumità. Inoltre, un altro giovane era a bordo dell’autovettura insieme all’arrestato, un operaio del ’94, risultato un semplice passeggero che aveva chiesto al suo “amico” un passaggio, che è successivamente stato assistito dai sanitari del 118, in stato di shock per l’accaduto.

Condividi

Articoli recenti

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022
Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Un successo sotto tutti i punti di vista. La III edizione del Concerto teatrale del…

19 Maggio 2022
Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Il Circolo Legambiente “Valle Tacina” di Petilia Policastro ha organizzato domenica 15 maggio, nella frazione…

17 Maggio 2022