Interventi per le strade interpoderali e per Palazzo Santa Caterina grazie ad un finanziamento di 1.425.000 euro

Interventi per le strade interpoderali e per Palazzo Santa Caterina grazie ad un finanziamento di 1.425.000 euro

Esprimono soddisfazione il sindaco Amedeo Nicolazzi e l’ingegnere Vincenzo Ierardi, assessore riconfermato ai Lavori Pubblici, nella nuova Giunta della città di Petilia Policastro, per i finanziamenti ottenuti per i lavori delle strade interpoderali.
Come si legge in una nota “la regione Calabria ha finanziato 5 nuovi interventi nelle strade interpoderali ed un intervento relativo all’adeguamento del palazzo Santa Caterina che, grazie ad un finanziamento di 1.425.000 ritornerà al proprio splendore ed a disposizione della cittadina”.
“Sento la necessità di ringraziare il presidente regionale Mario Oliverio, il dirigente regionale Carmelo Salvino ed il suo collaboratore Oliva per l’attenzione che anche questa volta hanno rivolto a Petilia Policastro. Un altro ringraziamento – si legge nella nota del Sindaco Nicolazzi – va anche ai nostri tecnici che hanno presentato progetti meritevoli di essere finanziati”.
Le strade interpoderali che godranno degli interventi sono in località San Demetrio (250.000 euro), località Magazzene (250.000 euro), Località Galeotto (250.000 euro), località Pantano (250.000 euro), località San Teodoro Muscoferro (250.000 euro).
“Anche questi finanziamenti – spiega l’assessore Ierardi – confermano la nostra attenzione verso l’agricoltura che, in linea con il lavoro realizzato negli scorsi anni, continuerà anche nell’attuale consigliatura”.
Per quanto riguarda il finanziamento di palazzo Santa Caterina, grazie al finanziamento regionale l’Amministrazione comunale sarà nelle condizioni di ristrutturare l’antica casa comunale che, allo stato attuale delle cose, è sotto utilizzata rispetto alle proprie possibilità.
Nell’ intenzione dell’Amministrazione comunale, a prescindere dalle istituzioni che saranno ospitate nello stesso palazzo Santa Caterina, la sua ristrutturazione evidenzia anche l’attenzione amministrativa nei confronti dell’intero quartiere.
“Siamo sicuri –sottolineano sindaco e assessore – che la riapertura dello storico Municipio contribuirà a ripopolare il quartiere di Piazza San Francesco ed anche questo risultato indiretto è ascrivibile alla nostra attenzione nei confronti del centro storico cittadino”.

Giuseppe

Giuseppe