Cotronei

A Cotronei presentazione del libro su Pertini

La scorsa settimana a Cotronei è stato presentato il libro “Sandro Pertini, un uomo comune al Quirinale” scritto da Salvatore Chimento.

La presentazione ha avuto inizio con la proiezione di un video, in cui a parlare è lo stesso Presidente Pertini, in uno dei suoi discorsi di fine anno, subito dopo un’interpretazione perfetta del celebre brano di Francesco De Gregori “Viva l’Italia” eseguita da Beatrice De Bartolo accompagnata dai musicisti Matteo Costantino e Bernardo Tallarico, ha avviato i lavori alimentando l’amore per la Nazione.

Gli ospiti della serata, con i loro interventi hanno arricchito di contenuti l’incontro, la professoressa Serafina Giardino, docente di storia, ha analizzato alcuni aspetti del libro, toccando con delicatezza e semplice argomentazione i punti più salienti del saggio, non tralasciando la figura dell’autore e l’impegno che, lo stesso, impiega quotidianamente, in diverse attività, per la comunità. Il giornalista e scrittore Pino Fabiano, ha argomentato su come la stampa italiana abbia contribuito all’evoluzione politica negli ultimi anni, toccando temi delicati come i tragici episodi del terrorismo ad opera delle Brigate Rosse, con l’assassinio di Aldo Moro, l’onorevole Franco Laratta, ha sottolineato l’importanza della democrazia e di quanto si è dovuto pagare per averla, di come sono cambiate, nel tempo, le istituzioni repubblicane e la conseguente crisi della politica degli ultimi anni, dalla prima alla seconda Repubblica senza tralasciare l’importanza della figura di Sandro Pertini, si passò dal Presidente della Repubblica inteso come notaio a Presidente inteso come amico e punto di riferimento.

Fra i vari interventi, si è potuto ammirare la bravura del maestro Francesco Pignanelli, nell’ eseguire due brani, l’uno diverso dall’altro ma con profondi significati. Il primo “Buongiorno principessa” di Nicola Piovani e il secondo, una rielaborazione della celebre canzone partigiana “Bella Ciao” cantata con tanta passione dall’artista Giuseppe Barilaro.

A concludere l’incontro, è stato l’autore del libro, Salvatore Chimento “dire grazie, forse è troppo poco. Nonostante il gelo, mi avete onorato e commosso. Il libro è strutturato in modo da analizzare le diverse fasi storiche che hanno influenzato la vita di Pertini, l’età giovanile e la militanza nel partito socialista, il periodo della lotta anti fascista e quindi la resistenza, la reclusione a Ventotene e la lotta nazifascista, fino ad arrivare alla Presidenza della Repubblica. Il Tutto, cercando di puntualizzare i tratti del Pertini uomo, che conobbe la violenza fascista, il carcere e la condanna a morte ma nonostante ciò non si piegò mai a nessun compromesso. Un libro che dedico ai giovani che guardano alla politica con ottimismo, che si impegnano nel sociale e per la propria comunità”.

Infine, Giuseppe Barilaro ha regalato ai presenti, un altro brano legato al tema della resistenza, di Fabrizio De Andrè “La guerra di Piero”. Il pubblico partecipante, gradendo l’esibizione, lo ha sostenuto con applausi e cantando un’anime la canzone.

Condividi

Articoli recenti

Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Un successo sotto tutti i punti di vista. La III edizione del Concerto teatrale del…

19 Maggio 2022
Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Il Circolo Legambiente “Valle Tacina” di Petilia Policastro ha organizzato domenica 15 maggio, nella frazione…

17 Maggio 2022
Intitolazione Auditorium Dino Vitale

Intitolazione Auditorium Dino Vitale

Lo scorso sabato a San Mauro Marchesato è stato inaugurato l'auditorium comunale, dopo la recente…

13 Maggio 2022
Il Santuario della Santa Spina diventa di proprietà pubblica

Il Santuario della Santa Spina diventa di proprietà pubblica

Nella Casa Comunale di Petilia Policastro negli scorsi giorni si sono riuniti il sindaco Simone…

11 Maggio 2022
Mesoraca: Trovato in possesso di un fucile clandestino

Mesoraca: Trovato in possesso di un fucile clandestino

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, coadiuvati da quelli…

8 Maggio 2022
San Mauro Marchesato: Intitolazione Auditorium Dino Vitale

San Mauro Marchesato: Intitolazione Auditorium Dino Vitale

Questo pomeriggio, alle ore 18, a San Mauro Marchesato si svolgerà la cerimonia d'intitolazione allo…

7 Maggio 2022