Reso pubblico il programma del Calvario 2016

Reso pubblico il programma del Calvario 2016

Il programma del Calvario 2016, uno degli eventi più qualificanti della città di Petilia Policastro, è stato reso pubblico.
Quest’anno in particolare, anche sul manifesto ufficiale, si è voluto sottolineare lo stretto rapporto che l’evento religioso petilino avrà con l’anno giubilare della Misericordia.
Il programma prenderà il via già il 2 marzo con l’inizio della tradizionale novena di preparazione che si celebrerà alla Santa Spina.
Giovedì 10 marzo, vigilia della giornata del Calvario, alle ore 18.00 nella chiesa di san Francesco di Paola, verrà celebrata, a cura dei Missionari Ardorini, una penitenziale con confessioni sacramentali per i figuranti, al termine della quale il gruppo Natess darà le ultime disposizioni e raccomandazioni organizzative.
Venerdì 11, secondo venerdì del mese di Marzo, sarà il giorno del Calvario.
Si inizierà con la S.Messa con catechesi che verrà celebrata nella di san Francesco alle 7.30.
Alle 9.00 la processione prenderà il via dalla stessa chiesa di San Francesco e a mezzogiorno, orario previsto d’arrivo alla Santa Spina, verrà celebrata una S. Messa davanti al Santuario, al termine della quale si realizzerà la visita all’Oratorio e la benedizione della città di Petilia Policastro con la sacra reliquia.
Alle 15.00 è prevista la partenza, dalla località Grofficelle, della processione del rientro del Calvario nella chiesa di san Francesco di Paola.
Sabato 12, l’ormai tradizionale “Giornata del Ringraziamento”, dedicata soprattutto ai Petilini emigrati che per l’occasione rientrano nella loro città, vivrà il suo momento clou con la S. Messa che quest’anno verrà celebrata alle ore 18.00 nella chiesa di san Francesco di Paola.

Giuseppe