Precetto natalizio nella chiesa di San Francesco per ricordare il vero senso della festa

Precetto natalizio nella chiesa di San Francesco per ricordare il vero senso della festa

Domenica scorsa nella chiesa di San Francesco si è celebrato il precetto di Natale per i Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro.

Ha celebrato la santa messa, alla presenza di tanti bambini e cittadini, dei sindaci di Petilia, di Mesoraca e di San Mauro Marchesato e ovviamente dei Militari, il cappellano militare don Vincenzo Ruggiero. Hanno concelebrato il parroco padre Celeste Garrafa e il Superiore generale degli ardorini padre Salvatore Cimino.

Don Vincenzo nella sua omelia si è soffermato sul vero senso del Natale, non quello pagano del consumismo, ma quello che festeggia la nascita di Gesù Cristo.

L’impegno dell’Arma sul territorio è stato assicurato in conclusione dal Comandante della Compagnia il Capitano Marco D’Angelo che ha affermato “continuiamo il lavoro dei nostri predecessori; l’impegno dei Militari è sempre costante”.

La cerimonia si è conclusa con la preghiera del Carabiniere recitata dal Comandante di Stazione, il Maresciallo Michele Galotta, con la benedizione finale, lo scambio d’auguri e la tradizionale foto di rito.

Giuseppe