Attualità

Petilia festeggia i 100 anni di Luigino Comberiati

Con la presenza del Sindaco  Amedeo Nicolazzi, Petilia Policastro  festeggia i primi 100 anni  del sig. Luigino Comberiati, nato il 04 Settembre 1920. Alla cerimonia che si è svolta  in località Villaggio Principe, amena località della Sila nel comune di Petilia Policastro(KR) a 1475 m. s.l.m., hanno partecipato moltissimi cittadini, oltre ad una moltitudine di persone  dei paesi limitrofi e della città di Crotone, compresi i suoi mai dimenticati compagni di caccia, che hanno voluto rendere omaggio  a Luigino Comberiati  “u zu Luigi”, come viene comunemente  chiamato dagli innumerevoli amici.

Come ha sottolineato il genero Giuseppe Muraca, nel leggere una toccante pergamena,  intervenendo  in rappresentanza  dei suoi  6 figli, generi, nuore, 17 nipoti e 19 pro nipoti, illustrando i momenti più salienti e significativi  della sua vita. Nell’anno 1931 fu assunto, in qualità di impiegato nell’ufficio di collocamento  e della massima Occupazione in vari comuni,  mettendosi  meritatamente  in pensione, con ben 40 anni di servizio. 

Grande appassionato di caccia e della  montagna, costruì una delle prime  baracche in località Villaggio Principe.

In seguito con la sua amatissima moglie Giuseppina, diede inizio alla prima attività commerciale in località Villaggio Principe, denominata  “ Il Cacciatore”  locale adibito a ristorante,  molto noto per la raffinata arte culinaria, che richiama numerosi turisti  e amanti della buona tavola durante i mesi estivi, attività  in seguito proseguita dai fratelli Paterino, suoi nipoti.

Tutto il nucleo familiare che giorno 05 settembre si è stretto intorno al capostipite nonno Luigino, nel rispetto delle norme anti Covid, ha voluto celebrare questo splendido traguardo, ma sopratutto per ricambiare tutto l’amore, che nel corso della vita nonno Luigi ha dispensato.

Il Comberiati, come ha ricordato il sindaco Amedeo Nicolazzi  nel suo significativo ed appassionato  intervento, ha attraversato la storia di un secolo ed in particolare della cittadina di Petilia Policastro.

Lo ha fatto da uomo determinato con particolare dedizione  verso la sua  famiglia, ispirandosi ad autentici valori, come l’unità e la solidarietà. 

Egli non si è mai scoraggiato delle difficoltà affrontate, costruendo un esempio non solo verso i propri  congiunti, ma verso il sociale. Sono stati tanti gli interventi, ma uno dei più significativi è stato quello di Alberto Figliuzzi, che attraverso la consegna di una prestigiosa pergamena, raffigurante l’albero della vita, ha scritto una toccante poesia , ripercorrendo i momenti più significativi della sua vita.

Condividi

Articoli recenti

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Sono 40 i ragazzi calabresi che parteciperanno in questo fine settimana (27-29 maggio 2022) al…

26 Maggio 2022
Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

I Comuni di Petilia Policastro, Cutro e Mesoraca si sono impegnati formalmente a costituire un'aggregazione.…

26 Maggio 2022
Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022