Categorie: Ambiente

Scoperto a San Mauro Marchesato sbancamento abusivo

Gli agenti del Corpo forestale dello Stato il 17 febbraio hanno localizzato un ampio sbancamento illegale nel territorio di San Mauro Marchesato. Il presunto responsabile, alcuni giorni fa, è stato individuato e segnalato all’Autorità giudiziaria per violazioni alla normativa edilizia. È stato denunciato anche il progettista dei lavori per presunta falsità ideologica nella redazione degli atti.
I forestali nel corso di un’attività di controllo del territorio, disposta dal Comando provinciale Crotone, per contrastare l’escavazione illegale di materiale litoide hanno scoperto, nei giorni appena scorsi, nella loc. San Leonardo del comune di San Mauro Marchesato uno sbancamento, su un’area stimata in circa 15.000 m2.
In seguito ad accertamenti è stato individuato il presunto responsabile dei lavori, un uomo di 44 anni del luogo. Egli ha esibito una dichiarazione d’inizio attività (DIA), a giudizio degli investigatori del CfS non idonea a giustificare i lavori eseguiti. Si stima siano stati asportati illegalmente almeno 80.000 m3 di materiale, sfruttato verosimilmente come sabbia per lavori edilizi, integrando concretamente una vera e propria attività estrattiva. Il responsabile è stato segnalato alla Procura della Repubblica per aver modificato permanentemente lo stato dei luoghi in assenza del permesso di costruire, previsto dal testo unico per l’edilizia. L’area, di conseguenza, è stata posta sotto sequestro per impedire la prosecuzione dei lavori.
È stato segnalato all’autorità giudiziaria anche un ingegnere del Crotonese per presunta falsità ideologica nella redazione degli atti, depositati al comune.
L’attività svolta dai forestali ha consentito di porre freno ad un’attività illegale molto diffusa nel territorio, con riflessi negativi sull’ambiente in termini di impatto paesaggistico e consumo del territorio.

Condividi

Articoli recenti

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Sono 40 i ragazzi calabresi che parteciperanno in questo fine settimana (27-29 maggio 2022) al…

26 Maggio 2022
Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

I Comuni di Petilia Policastro, Cutro e Mesoraca si sono impegnati formalmente a costituire un'aggregazione.…

26 Maggio 2022
Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022