Lo sciopero globale per il clima e Puliamo il mondo nel centro storico

Lo sciopero globale per il clima e Puliamo il mondo nel centro storico
Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa mattina in piazza Filottete il Circolo di Legambiente Petilia ha allestito uno spazio aggregativo per discutere di cambiamenti climatici nella giornata dello sciopero globale all’interno dell’iniziativa “Puliamo il mondo”. All’organizzazione hanno aderito il Comune di Petilia Policastro, con la presenza dell’assessore all’Ambiente Francesco Daniele, i Verdi del Marchesato e il Reparto biodiversità Carabinieri Forestali.

Hanno partecipato alla giornata ecologica gli studenti del liceo scientifico “R. L. Satriani”, dell’Istituto “Margherita Hack” di Cotronei, del liceo classico “D. Borrelli” di Santa Severina e gli utenti del centro socio riabilitativo “Madre Teresa di Calcutta”.

La mattinata ha permesso ai partecipanti di ripulire alcune aree del centro storico petilino, anche se l’obiettivo è stato più quello di sensibilizzare la cittadinanza attraverso i gesti ecologici. La manifestazione è stata occasione per riflettere sui cambiamenti climatici, sull’inquinamento della Terra e sulle strategie ecologiche da adottare grazie agli interventi e agli esperimenti degli studenti che hanno partecipato.