Categorie: Sport

COLPACCIO IN TRASFERTA DELLA NUOVA PETILIA CONTRO LA CAPOLISTA CALCIO STECCATO

Colpaccio della Nuova Petilia che si impone in trasferta per 2 a 3 contro la capolista Calcio Steccato alla sua prima sconfitta interna e seconda stagionale. I tecnici petilini Cropanese e Gumari schierano Perri in porta, Scalise e Venturino al centro della difesa, Pace e Ierardi Luigi Paolo sulle corsie esterne, Castagnino Vittorio, Rocca Alessandro, Castagnino Salvatore e Ceraudo Francesco a centrocampo, Cardamone e Ceraudo Aurelio in attacco. In panchina si accomodano Monopoli, Ierardi Pierantonio, Esposito e Piero Ierardi. Da segnalare le assenze del secondo portiere Bifezzi, Scandale, Cavallo e Rocca Carmine. Parte bene la squadra di casa mentre gli ospiti perdono per infortunio al 20’ il “geometra” Castagnino Vittorio che viene sostituto da Piero Ierardi. Al 25’ il Calcio Steccato passa in vantaggio con un colpo di testa di F. Falcone a seguito di un calcio di angolo. La reazione dei giallorossi è però immediata ed infatti dieci minuti più tardi arriva il pareggio firmato da Cardamone che si invola in contropiede e con un diabolico pallonetto scavalca il portiere avversario in disperata uscita. Sul finire del primo tempo, i locali ritornano in vantaggio con Puccio che su punizione, una sorta di ”calcio d’angolo corto”, batte il portiere Perri. Al rientro dagli spogliatoi in campo c’è Monopoli al posto di Ierardi Luigi Paolo ed una combattiva Nuova Petilia che con buone trame e grande intensità di gioco assedia la squadra avversaria nella sua metà campo fino a raggiungere il meritato pareggio con un colpo di testa del forte centrocampista Piero Ierardi alla sua sesta rete stagionale. A venti minuti dalla fine e sul risultato di 2 a 2 i bravi tecnici petilini buttano nella mischia l’attaccante Esposito al posto di Ceraudo Francesco per vincere la partita e riscattare la immeritata sconfitta dell’andata. Con il trascorrere dei minuti i ragazzi in camiseta giallorossa “capiscono” che la partita sta girando dalla loro parte mentre gli avversari incominciano a manifestare segni di stanchezza e di nervosismo. A 10 minuti dal termine Aurelio Ceraudo chiude la contesa con un bel tiro al termine di una insistita e confusa azione regalando alla sua squadra una importantissima vittoria in chiave play off. Una vittoria meritata soprattutto in virtù dello splendido secondo tempo in cui i giallorossi hanno dimostrato ancora una volta di avere qualità e quantità e di non essere inferiori ad alcun avversario. Oggi, però, la vittoria porta anche il nome dei due tecnici che hanno letto bene la partita passando dal prudente 4 – 4 – 2 del primo tempo allo spregiudicato 4 – 2 – 1 – 3 del secondo tempo. Mercoledì 11 marzo, la Nuova Petilia sarà impegnata a Castelsilano contro il Real Casino nel recupero della 15^ giornata. Una partita che nasconde molte insidie e perciò da affrontare con la dovuta concentrazione ed attenzione.

Condividi

Articoli recenti

Detenzione iillegale di armi: Arrestato 58enne

Detenzione iillegale di armi: Arrestato 58enne

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Torretta di Crucoli hanno sottoposto controllo G.…

4 Luglio 2022
L’ex amministratore Vincenzo Ierardi: Programma triennale delle opere pubbliche identico a quello presentato nel 2020

L’ex amministratore Vincenzo Ierardi: Programma triennale delle opere pubbliche identico a quello presentato nel 2020

L'ingegnere Vincenzo Ierardi, ex amministratore, con una nota stampa pone l'attenzione sull'ultimo Programma triennale delle…

3 Luglio 2022
Successo per “3X21 LIMITLESS” il progetto pilota in Italia che parte da Cosenza

Successo per “3X21 LIMITLESS” il progetto pilota in Italia che parte da Cosenza

Grande successo per la presentazione dell’associazione “3x21: i sogni di Saveria” che si è tenuta,…

2 Luglio 2022
Petilia: Scoppia una rissa, interviene un Carabiniere forestale

Petilia: Scoppia una rissa, interviene un Carabiniere forestale

Nella notte tra il 28 e il 29 giugno u.s., i militari delle Stazioni Carabinieri…

30 Giugno 2022
Scoperto dai Carabinieri piccolo bazar della droga

Scoperto dai Carabinieri piccolo bazar della droga

Nei giorni scorsi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di…

29 Giugno 2022
Incendio nel centro abitato di Roccabernarda

Incendio nel centro abitato di Roccabernarda

Questo pomeriggio si è verificato un incendio nel centro abitato di Roccabernarda. Intorno alle ore…

25 Giugno 2022