Atti vili a Petilia: si tratta di intimidazioni?

Atti vili a Petilia: si tratta di intimidazioni?

In queste ultime settimane a Petilia si sono verificati atti vili di cui ancora non si conoscono le cause, forse atti intimidatori, si tratta dell’incendio di un auto e di quasi 100 alberi d’ulivo tagliati al sindaco Nicolazzi. “Mi sento turbato per il vile gesto subito, non tanto per la mia persona, ma per quanto riguarda l’intera comunità. Dopo quattro anni di tranquillità improvvisamente, in prossimità del rinnovo del Consiglio Comunale, stanno succedendo atti vili che minano la quiete di tutta la nostra comunità. Voglio mandare un messaggio a questi squallidi personaggi, a prescindere dalla matrice del gesto, che io non piegherò la testa” questo è il messaggio del sindaco petilino. Purtroppo quello degli alberi tagliati non è il primo gesto che si compie in tal modo, sembrerebbe infatti che anche nei mesi scorsi si siano verificati episodi simili.

Giuseppe

Giuseppe