Missione popolare per la festa di San Francesco, si comincia con la fiaccolata

Missione popolare per la festa di San Francesco, si comincia con la fiaccolata

È tutto pronto, anche se il tempo oggi non ha permesso la traslazione della statua di san Francesco da Petilia a Foresta, per l’inizio della missione popolare che si svolgerà durante i festeggiamenti del santo patrono. Dopo la traslazione che ormai si svolgerà domani 4 maggio si entrerà nel clima della festa con la quarta edizione della fiaccolata. Infatti anche quest’anno tanti devoti di san Francesco accompagneranno la reliquia del santo dal ponte sulla 107 fino alla chiesa di Foresta dove ci sarà l’accoglienza della comunità. Novità di questa edizione è la partecipazione dei più giovani che a Foresta accompagneranno la reliquia con striscioni ed inni di pace, la fiaccolata infatti è legata strettamente al messaggio di pace che il gruppo fiaccola ha cercato durante l’anno di approfondire. Quest’anno la festa di san Francesco di Paola a Petilia sarà animata dalla missione popolare proposta dalla comunità ardorina e in particolar modo voluta dal parroco padre Celeste Garrafa. Quindi oltre alla celebrazione della santa messa durante la tredicina ci saranno diversi appuntamenti pensati per le varie fasce della comunità. Insomma tante proposte offerte dalla parrocchia che vanno solo accolte, intanto si aspetta l’arrivo della reliquia di San Francesco con la fiaccolata di sabato 5 maggio.

Giuseppe

Giuseppe