Aeroporto Crotone ancora nessuna novità, ma tanta delusione

Aeroporto Crotone ancora nessuna novità, ma tanta delusione

Sulla situazione dell’aeroporto ancora tante perplessità e nulla di nuovo e così come ha sottolineato il Comitato cittadina aeroporto Crotone “Tante parole e promesse sull’aeroporto non hanno portato alla sua riapertura mentre l’estate è passata”.
“Nessuno ad oggi si è assunto la responsabilità circa l’isolamento in cui la provincia di Crotone vive da quasi un anno, anzi abbiamo assistito ad un continuo scaricabarile sul passato – si legge in una nota stampa del Comitato – Difficile prospettare per l’aeroporto un futuro roseo poiché la Sacal ad oggi non ha diffuso alcun programma realistico e fattivo di rilancio dello scalo. Una società di gestione con un socio privato in forte disaccordo sullo scalo crotonese e che contesta e porta a processo la stessa Sacal”.
“Ora l’obiettivo principale della Sacal più che far decollare Crotone sembra esser l’aumento di capitale che il comune di Reggio Calabria e Crotone dovrebbero sottoscrivere” afferma il Comitato.
“Inascoltato, finora, l’appello del sindaco di Crotone di poter prender visione del piano industriale di rilancio dello scalo crotonese e dei bilanci della società stessa, aspetto quest’ultimo molto delicato visto che proprio in aprile alcuni membri del CDA Sacal sono stati tratti in arresto.
Non pensiamo che si possa chiedere a qualcuno di investire dei soldi senza aver la certezza che quegli investimenti produrranno dei risultati e che tali risultati rispondano al bene di un territorio!
Così si vola a vista in un banco di nebbia sperando di trovare una pista di atterraggio”.

Giuseppe

Giuseppe