Incendio Ecoross a Corigliano Rossano

Incendio Ecoross a Corigliano Rossano
Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggi intorno alle 14.25 a Corigliano Rossano si è sviluppato un incendio all’interno dell’area deposito di Ecoross destinata ad ospitare provvisoriamente rifiuti non pericolosi, in particolare ingombranti già selezionati. “Il sistema innovativo di sicurezza antincendio di cui è dotata l’Azienda è prontamente entrato in funzione” ha fatto sapere l’azienda stessa con un comunicato. “Il personale Ecoross, con specifica qualifica in materia di interventistica antincendio e formato mediante appositi corsi di formazione con attestati rilasciati dai vigili del fuoco, sin dai primi istanti ha fronteggiato l’emergenza evitando il coinvolgimento di automezzi di proprietà. Contestualmente ha allertato le postazioni di soccorso prontamente intervenute.

Un principio di autocombustione ha determinato il rogo. Sul punto sono state acquisite dalle forze dell’ordine le immagini prelevate dal servizio di videosorveglianza”.

“L’Amministrazione Comunale ha subito allertato l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria (Arpacal) sollecitando tutte le verifiche approfondite del caso finalizzate ad accertare con celerità eventuali fonti di inquinamento atmosferico derivanti dalla grande colonna di fumo registrata nel pomeriggio di oggi e visibile a diversi chilometri di distanza” è quanto ha fatto sapere il Sindaco Flavio Stasi al momento dell’accaduto.