Categorie: Sport

LA NUOVA PETILIA RITORNA ALLA VITTORIA CON UNA RETE DI PIERO IERARDI.

La Nuova Petilia batte la Caccurese e ritorna alla vittoria grazie ad una rete di Piero Ierardi alla sua
quinta rete stagionale. La squadra di casa si schiera con Perri, Venturino, Ierardi L.P., Castagnino V.,
Scalise, Pace, Ceraudo A., Ierardi P., Cavallo, Rocca A., Scandale. Da registrare l’assenza dell’attaccante Esposito per squalifica e del centrocampista Castagnino Salvatore. Fin dalle prime battute di gioco si comprende che la squadra giallorossa non è “ispirata” mentre gli ospiti si limitano al possesso palla tentando anche qualche timida sortita in area avversaria. All’inizio della ripresa la squadra del duo Cropanese – Gumari va in gol: Dario Scandale (Cafù) batte un calcio di punizione dalla destra e con il suo magico sinistro disegna una perfetta traiettoria per la testa di Piero Ierardi che batte l’incolpevole portiere ospite. Più tardi l’under Pace Rosario, difensore in continua crescita, colpisce la traversa con un calcio di punizione. Fino al termine non accade più nulla di rilevante se non l’ingresso in campo di Monopoli, Etna, Rocca Carmine e Cardamone. La Nuova Petilia incamera così tre preziosi punti al termine di una partita mediocre ed a tratti anche noiosa contro un avversario ben disposto in campo e tatticamente ordinato. La squadra del Presidente Domenico Cavarretta, al contrario delle precedenti partite, è stata concreta e cinica sfruttando l’unico vero errore della difesa ospite. Oggi, comunque, contava soprattutto vincere per non allontanarsi ulteriormente dalla zona play off che restano alla portata della squadra petilina, una squadra che fino ad oggi ha dimostrato di non essere inferiore a nessuno e di “potersela giocare” contro chiunque. Occorre però recuperare subito la brillantezza e la “voglia” delle giornate migliori fin dalla prossima partita interna contro il Carfizzi che si disputerà il 15 febbraio al campo sportivo di Foresta. Prima di concludere un plauso alla impeccabile direzione dell’arbitro Gianluca Crugliano della sezione A.I.A. di Crotone.

Condividi

Articoli recenti

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022
Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Concluso con successo il Concerto teatrale del Primo Maggio

Un successo sotto tutti i punti di vista. La III edizione del Concerto teatrale del…

19 Maggio 2022
Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Spiagge e Fondali Puliti a Cutro col Circolo Valle Tacina

Il Circolo Legambiente “Valle Tacina” di Petilia Policastro ha organizzato domenica 15 maggio, nella frazione…

17 Maggio 2022
Intitolazione Auditorium Dino Vitale

Intitolazione Auditorium Dino Vitale

Lo scorso sabato a San Mauro Marchesato è stato inaugurato l'auditorium comunale, dopo la recente…

13 Maggio 2022
Il Santuario della Santa Spina diventa di proprietà pubblica

Il Santuario della Santa Spina diventa di proprietà pubblica

Nella Casa Comunale di Petilia Policastro negli scorsi giorni si sono riuniti il sindaco Simone…

11 Maggio 2022
Mesoraca: Trovato in possesso di un fucile clandestino

Mesoraca: Trovato in possesso di un fucile clandestino

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, coadiuvati da quelli…

8 Maggio 2022