FINISCE IN PAREGGIO IL BIG MATCH DI STRONGOLI

FINISCE IN PAREGGIO IL BIG MATCH DI STRONGOLI

6^ GIORNATA – CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA – GIRONE D

A Strongoli finisce in pareggio la super sfida fra le due capoliste al termine di una partita dai due volti. Parte benissimo il San Mauro Marchesato che si porta in vantaggio, dopo 8 minuti, con Antonio Borda e raddoppia, al 17’, con il bomber Crugliano che si ripete al 29’. Dopo due minuti lo Strongoli accorcia le distanze con Iacometta e pertanto la prima frazione di gioco si chiude sul punteggio di 3 a 1 per i ragazzi di mister Greco. Sembra fatta, ma lo Strongoli arriva al pareggio grazie alle reti di Pasquale Benincasa e di Felice Benincasa rispettivamente al 84’ ed al 85. Approfitta di questo pareggio il Mesoraca che vince in trasferta contro la Castellese ormai in caduta libera. Al gol di Bartone risponde il bomber mesorachese Marrazzo con una bella tripletta. Vittoria esterna anche per il Real Roccabernarda che si aggiudica il derby contro il Calcio Cotronei grazie alle reti, nel primo tempo, degli attaccanti Lello e Francesco Garofalo e del centrocampista Felletti. Deludente pareggio della Nuova Petilia che fallisce l’appuntamento con la prima vittoria fra le mura amiche. Il primo tempo si chiude con i petilini in vantaggio grazie alla rete di Vittorio Castagnino al quale risponde, nella ripresa, il cirotano Amato. La Santa Severina lascia l’ultimo posto in classifica in virtù della vittoria, firmata da Parisi, contro il Calcio Seccato. Sorprendente vittoria della Caccurese sul campo del Pallagorio. Per i padroni di casa segna Maiorano mentre gli ospiti vanno a segno con Benevento, Ferrise ed Oliverio. La classifica è la seguente : San Mauro Marchesato e Strongoli 14 punti ; Mesoraca 11 punti; Roccabernarda 9 punti ; Caccurese e Nuova Petilia 8 punti ; Cirò Marina 7 punti; Calcio Cotronei , Santa Severina e Calcio Steccato 6 punti ; Pallagorio 5 punti ; Castellese 4 punti . Nella classifica dei cannonieri comanda sempre Crugliano con 11 reti. Seguono Marrazzo con 8 reti, Brizzi e Pasquale Benincasa con 6 reti.

Giuseppe