Categorie: Sport

CECILIA RODRIGUEZ E FIGLIUZZI AFFONDANO LA NUOVA PETILIA

AKERENTIA 1 – NUOVA PETILIA 0

La Nuova Petilia si scioglie sotto il primo sole primaverile subendo inaspettatamente contro la Akerentia la prima sconfitta del girone di ritorno ed interrompendo così la sua lunga striscia positiva fatta di 6 vittorie e due pareggi. L’ultima sconfitta risale, infatti, alla trasferta di Roccabernarda del 24 gennaio, ultima giornata del girone di andata.
I tecnici Cropanese e Gumari, chiamati a fare di necessità virtù a causa della attuale pochezza della rosa a loro disposizione, schierano la seguente formazione : Perri, Venturino, Ierardi Luigi Paolo, Rocca Carmine, Scalise, Pace,Cavallo, Ierardi Piero, Esposito, Rocca Alessandro, Cardamone. In panchina si accomodano : Bifezzi, Ierardi Pierantonio, Ceraudo Aurelio, Ceraudo Francesco.
La partita viene decisa al 15′ da Figliuzzi che dal vertice destro dell’area rigore realizza un eurogol su calcio di punizione. Decisamente un gesto tecnico da categoria superiore. Il primo tempo si chiude con un netto predominio territoriale dei padroni di casa mentre la squadra ospite appare lenta, svagata ed a tratti eccessivamente nervosa. Nella ripresa la Nuova Petilia, lontana parente della bella compagine ammirata negli ultimi due mesi del campionato, crea numerose occasioni da rete che vengono clamorosamente sciupate per la stanchezza mentale e fisica dei calciatori che a turno si presentano in area di rigore e dinnanzi al portiere avversario. Sul finire della partita i biancorossi potrebbero più volte raddoppiare in contropiede ma la traversa e le uscite tempestive del portiere Perri inchiodano il risultato sul 1 a 0. La Akerentia dunque si congeda dal suo pubblico con una vittoria di prestigio battendo un avversario che in novanta minuti è riuscito quasi a vanificare i sacrifici e gli sforzi di una intera stagione e che ora rischia beffardamente di rimanere fuori dai play off. Una sconfitta maturata prima che sul campo di Cerenzia in una nota discoteca dove quasi tutti i calciatori si sono intrattenuti fino alle prime luci dell’alba brindando “alla salute” della bella modella argentina forse dimenticando colpevolmente che qualche ora più tardi c’era una delicata ed importante partita da giocare e vincere. Il mio personale augurio è che quanto accaduto non possa ripetesi mai più……lo impongono la considerazione ed il rispetto verso la Società, gli allenatori, i compagni di squadra e soprattutto verso se stessi. Infine i miei complimenti al Real Roccabernarda per la promozione in seconda categoria ed a Lorenzo Curcio del Belvedere Spinello per il suo nobile gesto ma soprattutto un caloroso saluto al giovane arbitro Marco Vona, costretto a sospendere la partita in quanto colpito da un calcio sferrato da un calciatore della Caccurese, con l’augurio di vederlo presto sui campi di calcio.

Condividi
Tags: calcio

Articoli recenti

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Sono 40 i ragazzi calabresi che parteciperanno in questo fine settimana (27-29 maggio 2022) al…

26 Maggio 2022
Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

I Comuni di Petilia Policastro, Cutro e Mesoraca si sono impegnati formalmente a costituire un'aggregazione.…

26 Maggio 2022
Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022