Anche Crotone partecipa al “Biciincittà”. Previsti appuntamenti su due ruote in tutta Italia

Anche Crotone partecipa al “Biciincittà”. Previsti appuntamenti su due ruote in tutta Italia

Domani 14 maggio sarà la Giornata nazionale della bicicletta. Ogni anno, infatti, la seconda domenica di questo mese, il Ministero dell’Ambiente promuove il Biciincittà con l’obiettivo d’incoraggiare l’uso quotidiano della bici. Vera patrona della manifestazione è la Uisp (Unione Italiana Sport per tutti) la quale mira a lanciare un messaggio agli automobilisti, ossia che chi sale in sella non è un nemico, ma un cittadino che desidera spostarsi in modo diverso.
Una grande festa dello sport, dunque, giunta alla XXXI edizione e che coinvolgerà trentamila persone di tutte le età; una pedalata non competitiva che si snoderà su percorsi urbani o nei parchi e che prevederà pit-stop in luoghi simbolo delle città. Non solo sport, però, bensì anche solidarietà e ambiente. Si pedala per chiedere aria pulita e città più vivibili, nonché per sostenere progetti umanitari. A Cosenza, per esempio, è appoggiato il progetto nazionale Uisp in Libano con Terre des Homes, al fine di tutelare i bambini siriani che fuggono dalla guerra.
A Crotone l’appuntamento è alle ore 10.00 in Piazza della Resistenza. Quest’anno, per di più, è stato bandito un concorso il quale metterà in palio quattro bici e venti caschetti. A far da cornice all’evento appositi punti ristoro pronti a ospitare i ciclisti. Uno sarà quello concordato con il Club Velico Crotone. In aggiunta, il Comitato Territoriale di Crotone supporterà Amnesty International Italia nella campagna #veritàpergiulioregeni.
Una domenica alternativa, quindi, in cui riscoprire la città altresì dal punto di vista turistico e culturale.

Giuseppe

Giuseppe