Più Petilia alla Camigliano: non sei stata eletta come stampella della Maggioranza

Più Petilia alla Camigliano: non sei stata eletta come stampella della Maggioranza

A seguito della notizia riguardante la consigliera Camigliano che lascia il gruppo “Più Petilia” per costituirne uno nuovo, i consiglieri di Minoranza: Vincenzo Calaminici, Simone Saporito e Carmelo Garofalo hanno inviato una nota stampa che pubblicheremo integralmente sul cartaceo di Dicembre. Nella nota, chiedendosi quali motivazioni vere possano esserci rispetto alla vicinanza della Camigliano all’attuale Maggioranza, il gruppo “Più Petilia” afferma parlando della consigliera “Pare strano che in soli 4 mesi abbia già cambiato idea su un uomo contro il quale aveva deciso di concorrere alle scorse elezioni comunali e contro il progetto di questo uomo… ma ci sta, è nella normalità ormai!
Quello che fa stupore invece sono le motivazioni, nella lettera, infatti, oltre alla vicinanza ed all’apprezzamento della maggioranza, le motivazioni che spingono la consigliera ad allontanarsi da noi sono a dir poco allucinanti.
Parla di un’opposizione distruttiva quando lei ha fatto insieme a noi una campagna elettorale durante la quale abbiamo subito delle offese indicibili ed indescrivibili e quando tutte le azioni della minoranza che abbiamo proposto in seno al Consiglio Comunale sono state approvate, apprezzate e sottoscritte dalla Consigliera Camigliano”.
(Approfondimenti sul prossimo numero cartaceo).

Giuseppe

Giuseppe