Scandale: Arresto, detiene armi illegalmente e sottrae abusivamente energia elettrica

Scandale: Arresto, detiene armi illegalmente e sottrae abusivamente energia elettrica
Tempo di lettura: < 1 minuto

I carabinieri delle Stazioni di Crotone e Scandale, coadiuvati dal personale della S.I.O. Battaglione Carabinieri Calabria di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto un 45enne del luogo che, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di :

  • 1 fucile marca franchi cal. 12, matricola abrasa;
  • 1 fucile ad aria compressa marca diana mod.35 con matricola abrasa;
  • 15 cartucce cal. 12;
  • 750 pallini per aria compressa.
    Le armi e il munizionamento, illegalmente detenuti, sono stati posti in sequestro.
    Durante il controllo, inoltre, i carabinieri hanno accertato la sottrazione fraudolenta di energia elettrica da parte dell’uomo, mediante collegamento diretto ad una cabina della rete “E-DISTRIBUZIONE”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.