Categorie: CronacaMesoraca

In località Fratta 62 alberi abbattuti illegalmente

I carabinieri hanno scoperto l’abbattimento, senza alcuna autorizzazione, di 62 alberi in un’area con una vertenza di legittimazione in corso, nella loc. Fratta del comune di Mesoraca. I forestali in seguito all’attività di indagine perfezionata nei giorni scorsi hanno denunciato un pensionato di Mesoraca.

I carabinieri dell’Arma territoriale e quelli forestali durante un servizio congiunto hanno intercettato un trattore carico di legna nei pressi di Villaggio Fratta. Insospettiti hanno eseguito ulteriori accertamenti scoprendo che in un’area boschiva limitrofa a colture agrarie erano state abbattuti, senza alcuna autorizzazione, 62 alberi in un terreno con un procedimento di legittimazione in corso e non ancora affrancato. Erano stati tagliati più che altro a raso e non riportavano al ceppo la numerazione e il contrassegno del martello forestale, impresso di norma per designare le piante destinate all’abbattimento. Gli alberi, formalmente ancora nella disponibilità dell’Amministrazione comunale, sono stati quindi abbattuti in violazione delle norme forestali e ambientali. Il danno economico stimato ammonta a 2.500 €.
Il taglio, avvenuto presumibilmente nel mese di settembre, ha causato la scopertura di ampi spazi di terreno con conseguente deturpamento dello stato dei luoghi soggetti a speciale protezione ambientale. Il presunto responsabile, un pensionato nato e residente a Mesoraca, è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per appropriazione indebita e deturpamento di bellezze naturali.
In seguito all’assorbimento del Corpo forestale nell’Arma dei Carabinieri i servizi congiunti nel territorio hanno avuto un forte incremento, con un miglioramento dei risultati sul piano operativo in tutto il territorio provinciale. L’azione di contrasto ai tagli illegali sarà intensificata nei prossimi mesi sfruttando le sinergie disponibili.

Condividi

Articoli recenti

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Studenti Unical e del Ciliberto al Campus Antimafia di Scampia

Sono 40 i ragazzi calabresi che parteciperanno in questo fine settimana (27-29 maggio 2022) al…

26 Maggio 2022
Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

Aggregazione tra Comuni: Petilia, Cutro e Mesoraca

I Comuni di Petilia Policastro, Cutro e Mesoraca si sono impegnati formalmente a costituire un'aggregazione.…

26 Maggio 2022
Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Primo posto per il liceo petilino nel concorso Giovane geologo

Il Liceo Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro è risultato il primo classificato ex…

25 Maggio 2022
I ragazzi più meritevoli del Petilino

I ragazzi più meritevoli del Petilino

Nei giorni scorsi presso il Centro congressi Alkmeon si é tenuta la premiazione dei ragazzi…

24 Maggio 2022
Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

Detenzione sostanze stupefacenti: Arrestato a Petilia un 54enne

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, supportati…

23 Maggio 2022
L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

L’Albero di Falcone al Liceo Scientifico di Petilia Policastro

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità di Catanzaro nei giorni scorsi ha consegnato alla Dirigente Scolastica, la Prof.…

20 Maggio 2022