Arrestato per atti osceni davanti a un minore

Arrestato per atti osceni davanti a un minore

I Carabinieri del Compagnia di Crotone hanno arrestato un bracciante agricolo 34enne resosi responsabile del reato di atti osceni in luogo pubblico aggravato poiché commesso alla presenza di una minorenne. I militari sono intervenuti di fronte l’abitazione della vittima dove hanno sorpreso l’uomo che si era denudato. Dopo l’arresto, convalidato dall’Autorità Giudiziaria, veniva disposta nei confronti dell’uomo la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa.

Giuseppe

Giuseppe