Prospettive concrete per l’aeroporto di Crotone

NULL

NULL

Si sta concretizzando l’operatività dell’Aeroporto Sant’Anna di Crotone. In una conferenza stampa tenuta presso la sala giunta della Provincia di Crotone la vicepresidente della Giunta regionale Antonella Stasi ha annunciato che la compagnia aerea low cost Ryanair si è aggiudicata il bando per i contributi pubblici erogati dalla regione Calabria a compagnie aeree che operano voli nell’aeroporto pitagorico. Si tratta di una notizia che i cittadini della provincia di Crotone attendono da anni, tra annunci e smentite. Alla conferenza stampa hanno inoltre partecipato il presidente della Provincia Stano Zurlo, i consiglieri regionali Dattolo e Pacenza e il vicepresidente della società di gestione dell’aeroporto Gianluca Bruno ed è stato annunciato che anche l’Enav si è impegnata a garantire l’operatività della torre di controllo entro il prossimo 15 giugno in quanto è stata firmata la fideiussione che permetterà allo stesso Enav di rendere operativo il sistema di atterraggio guidato che è necessario per Ryanair. Le rotte che Ryanair renderà operative sono per tre volte la settimana con Orio al Serio e Roma Ciampino e per due volte la settimana con Pisa Galileo Galilei. A breve si consocerà la compagnia vincitrice del bando per gli oneri di servizio dei voli di linea per Roma Fiumicino e Milano Linate che saranno attivati nel mese di aprile. Per l’aeroporto di Crotone, quindi, si aprono prospettive concrete!

Giuseppe