Pensionato di Belvedere uccide la moglie

Pensionato di Belvedere uccide la moglie

Ieri, 10 giugno, al culmine di una lite, un pensionato A.D. (63 anni), ha ucciso la moglie V.M.(44 anni), in via Umbria, a Belvedere Spinello.
Dopo aver scoperto il cadavere della donna, i Carabinieri hanno raccolto la confessione dell’uomo, che insieme alla moglie viveva in condizioni di grave indigenza; continue, inoltre, sembrano fossero le liti tra i due, aggravate tra l’altro dai problemi psichici di cui era affetta la donna.
Al termine della confessione, l’uomo è stato fermato con l’accusa di omicidio volontario aggravato. 

Giuseppe

Giuseppe