Multe per chi appende la spazzatura alle funi

Multe per chi appende la spazzatura alle funi

Con un’ordinanza comunale il sindaco, riguardo alla raccolta differenziata, vieta su tutto il territorio il deposito dei rifiuti sulle strade ed aree pubbliche, o private ma con uso pubblico, se non sono negli appositi contenitori dati in dotazione. Ovviamente i condomini si possono dotare di contenitori più grandi di quelli dati. Inoltre si vieta di appendere con funi e ganci sacchetti o contenitori di rifiuti.
Chiunque non rispetti il divieto sarà punito con una sanzione da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500 euro. L’ordinanza decorre da lunedì 9 ottobre.
In questo modo si spera che la città risulti essere più pulita e ordinata, ovviamente il cittadino deve essere consapevole di differenziare per bene depositando i multimateriali, carta, vetro e indifferenziato nel contenitore verde e l’organico nel contenitore marrone dati in dotazione quando è partita la raccolta differenziata in città.

Giuseppe

Giuseppe